La possibilità – Ken Robinson

Uno dei pericoli nell’istruzione standardizzata è l’idea che la taglia unica vada bene per tutti e che la vita sia lineare. La verità è che esistono molte strade che portano alla realizzazione di sè. Ken Robinson nelle sue divertenti e pungenti riflessioni sull’istruzione immagina una scuola creativa, delinea con i suoi racconti una nuova educazione. […]

La presenza – Adriana Dell’Arte

La consapevolezza della propria solitudine è presupposto per la ricerca, la scoperta, la conoscenza, la condivisione del proprio Centro. L’educazione diventa un processo di tutela dello spazio, necessario all’emersione dei propri individuali ed unici talenti. L’educazione è il luogo di messa in relazione fra i vari Centri, e di scoperta di sè attraverso il rispecchiamento […]

I compiti – Maurizio Parodi

“Un tempo pieno di cosa?” è la risposta pubblica del Dirigente Scolastico Maurizio Parodi, promotore della campagna ‘Basta compiti!’ , che fornisce una lettura particolare sul tempo scolastico. Riferendosi a questioni politiche sul tempo pieno nella scuola primaria lo definisce come snaturato e riempito di vuoto pedagogico. Un tempo dove non c’è traccia di connessione tra teoria […]

L’azione – Umberto Margiotta

Il manuale del Prof. Margiotta, ordinario di Pedagogia generale, produce una disamina affascinante e coinvolgente delle conoscenze pedagogiche. Storicamente il significato di educazione è costituito e strutturato entro uno spazio-tempo “naturale” nel quale il soggetto “guidato con sapienza” si forma. Mentre il polo dell’istruire rinvia ai significati del riempire, trasmettere, mettere qualcuno in possesso non […]

L’ambiente – Paolo Borin

Tratto nuovamente dal libro L’emozione di educare, il Prof. Paolo Borin psicologo descrive come l’ambiente può inibire o stimolare, sia le attività che vi si svolgono, sia le relazioni che al suo interno si stabiliscono. Si potrà pensare che non serve nessuna evoluzione poiché per la formazione delle giovani menti e per la loro istruzione […]

L’interattività – Simona Nicolosi

Le relazioni tra i docenti sono alla base del metodo scolastico che è proposto. Dalle azioni che i docenti effettuano si generano delle energie che contribuiscono alla efficacia dei processi di insegnamento ed anche allo sviluppo delle motivazioni proprie di questo lavoro. La Prof.ssa Simona Nicolosi ricercatrice di psicologia generale dell’Università di Enna, inquadra la […]

Le relazioni – Luana Collacchioni

Un libro pieno di strumenti e suggerimenti per leggere la passione degli insegnanti. L’emozione di educare – una sfida affascinante, di Luana Collacchioni e Paolo Borin, descrive in modo completo e ricco il ruolo dell’insegnante nella società e nella scuola. Una comunicazione precisa sulle relazioni emotivo-affettive all’interno della scuola, dalla quale liberare spunto per illustrare […]

L’agire fisico – Giuseppe Pea

I video del Prof. Pea, docente universitario – matematico e fisico, sono una incredibile illustrazione per la co-disciplinarietà con le materie logico-matematiche. Sostiene che le esperienze di tempo, spazio e logica siano carenti, creando dei problemi nella razionalità e nella richiesta di riflessioni e collegamenti a discapito delle discipline che hanno le relazioni come fondamento, […]

I maestri – Italo Bassotto

Una bellissima riflessione di Italo Bassotto, Dirigente Miur e formatore, introduce il primo articolo per la continua ricerca di ragionamenti sull’educazione che mirano a rafforzare il pensiero di questo metodo scolastico.  I suoi interrogativi nel testo riportano ad alcuni concetti chiave:  Portare la vita in classe o la classe dove si gioca la vita? Perché […]